Come funziona

I partecipanti sono liberi di esprimere la loro creatività, l’importante è che le confezioni finite siano composte in modo logico, adatte all’età e che non siano in alcun modo pericolose per il ricevente.
Ogni reparto è dotato del materiale necessario (stoffe, cartoncini colorati, bottoni, pezzi di legno…), per la riparazione dei giocattoli, per lo piú riciclato.
(stoffe, cartoncini colorati, bottoni, pezzi di legno…).

Per prima cosa si controlla lo stato dei i giochi dopodiché vengono lavati accuratamente e disinfettati in seguito se ne controlla lo stato. Si passa, quindi, alla riparazione e/o, alla sostituzione di eventuali pezzi mancanti. Una volta riparati, i giochi vengono lavati accuratamente, imballati e catalogati in una tabella cartacea (una per reparto) che verrà trascritta nel computer: in questo modo la loro archiviazione permette di poter reperire qualsiasi gioco, suddiviso per reparto.

Questo sistema di archiviazione facilita la preparazione delle spedizioni e permette, inoltre, di avere sempre, per ogni tipo di giocattolo speditotrattato, sotto controllo sia la quantità, sia che le modifiche o le/o riparazioni eseguite.

I giochi vengono infine imballati in appositi cartoni,, pronti per le spedizioni. Anche se di seconda mano i giochi lasciano l’atelier quasi a nuovo.